Vai al contenuto

Cosa portare in vacanza a Bali?

Hai visto? Cosa portare in vacanza a Bali?

Bali Uluwatu, alcuni serfisti

Bali è un luogo straordinario, una delle mete esotiche più ambite dagli italiani.

Chiunque ami la vita all’aria aperta e le culture molto diverse dalle proprie non potrà dunque che mettere Bali tra le prossime destinazioni da visitare, sia in caso di fuga rilassante dalla quotidianità, sia per immergersi in siti turistici ricchi di cultura, da esplorare da soli o in compagnia. Sicuramente ne gioveranno gli amanti del clima tropicale, con le abbondanti piogge da novembre ad aprile ed una stagione secca e calda, motivo per cui la maggior parte delle strutture turistiche sono attrezzate con impianti di raffreddamento come quelli di Climagenius o di altri operatori simili. Ma cosa portare in vacanza a Bali? Quale abbigliamento è consigliato? Quali documenti portare?

Che abbigliamento portare a Bali

Quando si prepara la valigia per il viaggio a Bali, è importante tenere presente il clima della località di destinazione. Di fatti, pur trovandosi ai tropici, l’isola ha un clima temperato grazie alle correnti oceaniche. Di conseguenza, la maggior parte dei turisti si veste in modo leggero e porta con sé abiti tendenzialmente estivi. È però bene portare anche qualche capo più pesante, dei k-way e dei ricambi per la pioggia, se si reca in visita nella stagione umida (novembre-marzo).

Per quanto concerne il dress-code, Bali è generalmente una destinazione versatile. Ti sentirai pertanto a tuo agio passeggiando per la città e per le spiagge senza doverti preoccupare di essere troppo elegante o formale. Detto questo, ci sono alcuni luoghi in cui è consigliabile vestirsi in modo più appropriato, al fine di rispettare la cultura locale: ad esempio, se hai intenzione di visitare il Palazzo Reale o di andare a cena in un ristorante di alto livello, o ancora devi visitare alcuni degli incredibili templi di cui Bali è dotata, è certamente opportuno vestirsi in maniera più consapevole.

Hai visto? Cosa portare in vacanza a Bali?

Danza tipica indonesiana

Cosa portare in viaggio a Bali

Ciò premesso, sebbene ci siano molte cose che dovresti portare in vacanza a Bali, alcuni degli oggetti più importanti sono sicuramente la protezione solare, i cappelli, gli occhiali da sole e il repellente per gli insetti.

Inoltre, se ti recherai in zone di villeggiatura come Kuta o Jimbaran, assicurati di portare il tuo telo da mare preferito. È naturalmente sempre una buona idea avere un po’ di contanti a portata di mano nel caso in cui tu abbia bisogno di acquistare qualcosa di extra fuori città, dove magari i POS non sono sempre presenti.

Dunque, prova a mettere in valigia:

  • pareo
  • protezione solare
  • spray per insetti
  • fascette o forcine per capelli
  • maglietta o canottiera di ricambio
  • infradito
  • denaro contante per le emergenze
  • maglie a maniche lunghe in cotone per quanto fa un po’ più di fresco
  • pantaloni lunghi in cotone quando entri in luoghi che richiedono abbigliamento più formale
  • vestiti leggeri
  • biancheria intima
  • costumi da bagno
  • cappelli
  • foulard o sciarpe leggere

Quali documenti portare a Bali

Ricordiamo infine che prima di partire a Bali è fondamentale assicurarsi di avere con sé un passaporto con almeno sei mesi di validità rimanenti a far data dall’ingresso in Indonesia. È inoltre opportuno portare una patente internazionale di guida, se vuoi noleggiare un motorino o un’auto, e qualche sistema di pagamento sostitutivo (carte di credito, bancomat, prepagate).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.