Hai visto? Viaggio economico in Giappone Viaggio economico in Giappone: il mondo giapponese lascia stupiti e sono in tanti quelli che sognano di andarci da turisti. Ecco come arrivarci.

Viaggio economico all’insegna del low cost

Il Giappone viene considerato dai turisti il Paese orientale più caro da visitare. In realtà, semplici accorgimenti possono calmierare le spese sulle vostre vacanze nel Sol Levante, senza rinunciare ad una vacanza da sogno. Scegliere il periodo giusto è la carta vincente: evitate i mesi estivi, e concentratevi di più in inverno o in primavera per prenotare.

Un viaggio in Giappone in stile low cost non può non puntare sulle offerte delle compagnie di volo. Fatevi un giro sui siti specializzati nel settore e cercate pacchetti convenienti: non sono molto difficili da trovare, perché, con la crisi, aumentano le promozioni, soprattutto nei periodi morti per quanto riguarda le partenze.

In ogni caso, se volete fare un viaggio economico in Giappone, evitate il periodo della Golden Week (o della fioritura dei ciliegi). In questo periodo, il Giappone vive una rinascita e seguono celebrazioni tradizionali che attraggono migliaia di turisti: rischiate di pagare tanto e di non vedere niente.

Hai visto? Viaggio economico in Giappone

Il vostro low cost non deve essere last minute: prenotate con diversi mesi di anticipo (anche sei!) e il vostro portafoglio vi ringrazierà senza rovinarvi la vacanza. Per quanto riguarda il pernottamento, conviene spendere parecchio per non trovarsi in difficoltà. C’è chi preferisce gli Internet Café (che offrono una stanza chiusa dove è possibile dormire), oppure gli ostelli (una sorta di dormitori di gruppo). Potete risparmiare sfruttando i pacchetti vacanze, che offrono hotel dall’ottimo rapporto qualità-prezzo (anche qui dovete prenotare con larghissimo anticipo).

Gli spostamenti, invece, sono molto onerosi con i mezzi pubblici. Cercate di organizzare bene il vostro tour e, se dovete spostarvi per andare dall’aeroporto a Tokyo, sfruttate la Suica card (una carta di credito che potete chiedere all’aeroporto e che vi offre un bello sconto sul biglietto). Infine, un occhio alla gastronomia: se volete mangiare, non c’è niente di meglio di provare la cucina locale, fatta di ramen e polpette di riso!

Ecco come risparmiare da turisti

Ora che avete prenotato il vostro viaggio economico in Giappone con alcuni consigli pratici, vi lasciamo alle vostre valigie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *