Hai visto? Valore Vacanza Inpdap

In cosa consiste Valore Vacanza Inpdap

Per chi non ne fosse al corrente, Valore Vacanza Inpdap è il progetto di vacanza dedicato ai figli e agli orfani dei dipendenti della Pubblica Amministrazione iscritti alla Gestione Ex Inpdap, ai figli e agli orfani di iscritti alla Gestione Ex IPOST e ai figli e agli orfani degli assistiti Ipa, ai quali viene data l’opportunità di partire per un soggiorno studio senza dubbio stimolante, divertente e molto educativo.

Nello specifico, potrete conoscere tutte le informazioni relative a Valore Vacanza Inpdap leggendo attentamente quanto descritto nell’apposito bando (di seguito, proveremo a fare un sunto, ma è bene confermare il tutto attingendo alla fonte originaria).

Come fare a partecipare al progetto Valore Vacanza Inpdap

Se appartenete a una delle categorie sopra elencate e desiderate presentare domanda per il progetto Valore Vacanza Inpdap (il quale, lo ricordiamo, mette a disposizione “soggiorni, presso strutture turistiche, dedicati alla valorizzazione della pratica sportiva, della danza, della musica, del teatro, dell’educazione ambientale, della conoscenza e studio della lingua inglese,  delle abilità informatiche nonché delle abilità manuali”), troverete il nostro articolo senz’altro molto utile.

Scendendo nei dettagli, la tipologia di soggiorno in questione varia in base alla destinazione finale e all’età del bambino o del ragazzo che vi prenderà parte, il quale potrà appartenere alla categoria Italia Junior, Italia Senior, Europa Junior o Europa Senior.

Ovviamente, “i soggiorni, in Italia e all’estero, sono organizzati da operatori turistici qualificati, da imprese, Onlus e associazioni, specializzati nei viaggi e nei temi caratterizzanti ciascuna tipologia di soggiorno, che l’Istituto seleziona dopo la verifica dei requisiti di qualificazione e specializzazione, definiti all’interno della procedura di accreditamento a loro riservata”.

La domanda per Valore Vacanza Inpdap

La domanda per Valore Vacanza Inpdap va presentata, per via telematica, in base a quelli che sono i tempi e le modalità previste dal bando annuale.

A tal proposito, cercate al suo interno le istruzioni da seguire, compilate adeguatamente la domanda e inviatela telematica.

Sempre da quanto leggiamo sull’ultimo bando Valore Vacanza Inpdap, “per ciascuna Gestione ex INPDAP (compreso IPA) ed ex IPOST, per ciascuna fascia di età, sarà predisposta una graduatoria di ammissione definita su valori crescenti di Indicatore ISEE, fatta salva la priorità per le “categorie privilegiate” e la posposizione dei “già partiti” “.

In seguito, ogni richiedente sceglierà 5 tipologie di soggiorno e, detto in maniera sommaria, il sistema assegnerà a ogni ragazzo il primo soggiorno disponibile secondo l’ordine comunicato dall’utente.

Ad ogni modo, potrete reperire tutte le informazioni relative a Valore Vacanza Inps (e all’assegnazione del soggiorno) studiando attentamente il summenzionato bando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *