Hai visto? Vacanze a Santo Domingo: Un caldo inverno ai Caraibi

Se proprio non sopportate le rigide temperature del triste inverno italiano, quello che fa per voi e una splendida vacanza a Santo Domingo. Il paradiso dei Caraibi, capoluogo dell’affascinante Repubblica Domenicana e meta ideale per chi sogna una vacanza ai tropici. Passare qualche ora a rilassarsi sotto ad una palma, con latte di cocco da sorseggiare e un panorama mozzafiato che fa da contorno, e il sogno di tutti.  Avrete inoltre una calda accoglienza da parte di persone allegre e gioviali che faranno di tutto per rendere ancora piu indimenticabile la vostra vacanza. La particolare architettura coloniale e in perfetta armonia con le  candide coste di sabbia, il mare cristallino  e le palme che diffondono la leggera brezza. Non mancano  montagne, fiumi, cascate eccezionali e grandi laghi che accolgono una flora ed una fauna ricchissima.

Per i turisti piu avventurosi c’e  la possibilita di esplorare le zone piu incontaminate. Le coste sono bagnate dal Mar dei Caraibi, l’acqua trasparente e la barriera corallina inalterata, sono gli elementi  ideali per la pratica delle attivita acquatiche come lo snorkeling e meta dei sub.  Santo Domingo e anche una citta adatta al divertimento, con casino, nightclub, alberghi fantastici e donne favolose. Anche gli sport sono praticabili in questo caraibico giardino dell’Eden; gli appassionati di golf, tennis, immersioni, pesca d’altura non rischiano mai di annoiarsi.  Alla lista delle meraviglie domenicane possiamo aggiungervi il buon cibo, i piatti tipici sono realizzati con ingredienti semplici ma comunque molto saporiti. Il piatto tipico e la bandera, realizzato con riso, carne bollita, fagioli rossi o neri, insalata e platani fritti. E’ poi da assaggiare assolutamente il queso, uno squisito formaggio servito con patate speciali. I dolci sono realizzati con la piu succulenta frutta esotica, ananas, cocco, arance, banane, papaya e mango.

Le bevande nazionali sono il rum, di cui esistono diversi tipi, e la birra che molti usano bere con del succo di pomodoro in lattina. Il clima  tropicale e caratterizzato da duri acquazzoni che diventano un buon motivo per  evitare di raggiungere Santo Domingo da giugno a settembre, mesi della  stagione delle piogge e preferirla proprio come meta delle vacanze natalizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *