Un calcio alla crisi: i Paesi dove vivere con pochi soldi

Secondo una ricerca condotta dal portale online Opentravel, i Paesi dove vivere con pochi soldi al mese e risparmiare enormemente nonostante la crisi economica, sono cinque e rappresentano, a dispetto del costo della vita decisamente molto basso, alcuni degli angoli piu’ belli e stupefacenti del Mondo.
Eh, si! Riferendoci infatti a quelli che sono i Paesi dove vivere con pochi soldi al mese, non alludiamo minimamente a dei meri appezzamenti di terra dimenticati da tutti e caratterizzati solo dai servizi e dai beni di vita essenziali: Thailandia, Filippine, Costa Rica, Cambogia e Belize, non stiamo scherzando, sono infatti, secondo la ricerca di Opentravel, i cinque Paesi dove vivere con pochi soldi al mese.

Non credete a quanto vi stiamo dicendo? Pensate sia troppo bello per essere vero? Continuate allora a leggere questo articolo e, se gia’ in voi si era acceso il seme della fuga dalla crisi economica e dal periodo difficile che sta caratterizzando l’Italia, fate le valigie e partite immediatamente per uno dei Paesi dove vivere con pochi soldi e’ possibile!

I Paesi dove vivere con pochi soldi e’ possibile!

Come premesso, tra i Paesi dove vivere con pochi soldi e’ possibile, spicca la Thailandia. Con 21 euro al mese, infatti, e possibile trovare un appartamento nelle zone a nord del Paese, mentre con soli 60 euro vi accaparrate il contratto di affitto di una casa sulla bellissima costa del Paese. Fare la spesa, poi, non costa piu’ di 150 euro al mese e, alla fine, ve la sarete cavate con un badget massimo di 350-400 euro!
Con lo stesso budget, ancora, potreste andare a vivere nelle isole Filippine. A Cebu (provincia importantissima) affittare un appartamento costa 100 euro, ma per la spesa non si spende piu’ di 150.

I cinque Paesi dove vivere con pochi soldi

Proseguendo l’elenco fornito da Opentravel sui cinque Paesi dove vivere con pochi soldi al mese, vi consigliamo di fare un pensierino circa la possibilita’ di trasferirvi in Costa Rica. Qui, infatti, si puo’ affittare un appartamento a 200 euro al mese e acquistare una svariata tipologia di alimenti spendendo solo pochissimi centesimi (30 centesimi per un casco di banane e 4 euro per un pasto al ristorante).
In Cambogia, persino nella capitale Phnom Penh, si possono trovare appartamenti a soli 150 euro al mese. Volete che i 200 euro restanti non siano sufficienti per fare la spesa?
E per concludere la lista dei Paesi dove vivere con pochi soldi al mese, non dimentichiamo Belize. Qui, infatti, il prezzo di una casa e leggermente piu’ alto (210 euro al mese), ma si ha il vantaggio di vivere in uno degli stati piu’ belli ed incontaminati del Centro America!

Che ne pensi?