Non tutti conoscono a fondo la Reggia di Venaria Reale e i suoi magnifici giardini: conosciuta anche col nome piemontese di ël Castel ‘dla Venarìa è una splendida residenza sabaudia torinese costruita del 1679, patrimonio UNESCO dal 1997.
Negli ultimi anni, la Reggia di Venaria Reale:ha avuto un notevole incremendo di visite, per la facile accessibilità e per le complesse operazioni di restauro dal 1998 al 2007. Tutt’oggi, consente di visitare un imponente complesso architettonico, le aree immense circostanti con gli attigui giardini di oltre 800.000 metri quadri, nonché assistere a mostre ed eventi tematici di notevole impatto.

 

Reggia di Venaria Reale: orari e biglietto di ingresso

Per poter sapere con precisione le informazioni dettagliate per poter visitare la reggia, conoscere gli orari di accesso ed i prezzi per l’acquisto dei biglietti, è ovviamente consigliato dare un’occhiata al sito ufficiale, che, tra l’altro,  mostra nel dettaglio cosa c’è da vedere. Generalmente conviene acquistare il biglietto completto che consente la visita a Reggia, Scuderie e giardini, ed ha un prezzo di € 20,00, ma sono previste diverse riduzioni e formule risparmio. Per i minori di anni 21, il prezzo è di € 12.00. L’orario di riferimento è 9.00 – 17.00, chiude invece alle 19.00 da aprile a settemnre il sabato, la domenica e i festivi. E’ chiusa il lunedì.

Come raggiungere la Reggia di Venaria Reale

La Reggia è ubicata a Venaria Reale (TO), in Piazza della Repubblica 4. Può essere raggiunta con il Bus, utilizzando la linea GTT Venaria Express o  linee 72, 11 del GTT.

Se invece si utilizza il treno, occorre fare il biglietto per la linea Torino Dora-Ceres, e scendere a Venaria.

 

Gli eventi e le mostre della Reggia di Venaria Reale

Hai visto? Reggia di Venaria Reale: eventi, orari e biglietti
Sono molti gli eventi organizzati negli splendidi locali della Reggia, che spesso richiamano le eccellenze locali. Sono presenti itinerari storici, che rievocano le atmosfere barocche seicentesche e la vita di corte. E’ possibile curiosare nelle sale private e negli appartamenti dei sovrani. Ammirare le bellezze naturali dei giardini, completamente recuperati ed accessibili. Scoprire mostre di interesse storico ed artistico, come quella dell’alta oreficeria di Gianmaria Buccellati. Sono previsti laboratori per bambini e attrazioni all’aperto, per tutta la famiglia. Sito ufficiale: http://www.lavenaria.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *