Riscopri la Magna Via Francigena in Sicilia

Nel cuore della Sicilia è stato riscoperto e valorizzata la nuova Magnia Via Francigena, un antichissimo itinerario che attraversa la regione da Agrigento a Palermo composto da sentieri antichissimi, praticati sin dall’antichità da pellegrini e viandanti. Grazie al supporto del comune di Castronovo di Sicilia, del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, unitamente alla Regione Siciliana, è stao possibile ricreare l’intero percorso.

magnaviafranchigena sicilia

Paesaggi suggestivi e la sensazione, in certi tratti, di vivere fuori dal tempo, aiutano il visitatore a scoprire scorci di Sicilia diversi da quelli tradizionali, basati su spiagge assolate e mari fantastici. in realtà, come spiega Davide Comunale dell’Associazione Cammini Francigeni di Sicilia, percorsi del genere aiutano a comprendere le origini arabe e normanne della regione.

Un gruppo di studiosi, ha effettuato alcune ricerche sulla viabilità storica dell’isola, dal periodo greco romano a quello borbonico, rimappando i territori del XI secolo dopo cristo, quando sulle strade non era difficile veder passare i cavalieri normanni. Grazie alle ricostruzioni storiche, è stato possibile individuare i più antichi sentieri in terra battuta e gli assi viari che, nelle epoche più remote, avevano la loro importanza strategica e commerciale.

Come percorrere la Magnia Via Francigena da Agrigento a Palermo

La Magnia Via Francigena collega i centri nevralgici più antichi del territorio tra Agrigento e Palermo, toccando villaggi e centri embrionali di commercio e scambio. La Magnia Via Francigena può essere percorsa in tantissmi modi, in particolare a piedi, in bicicletta o a cavallo. Si può viaggiare con zaino e sacco a pelo, o pernottare in Ostelli, Bed and Breakfast o agriturismi, riscoprendo il fascino degli antichi casali di campagna.

Le offerte sono diverse: la modalità più “povera”, per vivere come un vero viandante antico, quella di dormire in accoglienza comunale, o nelle parricchie, e mangiare un semplice pasto caldo nei piccoli centri abitati. E’ stato inoltre istituito un accordo di massima per valutare il principio dell’accoglienza domestica, per consentire ad un numero sempre crescente di pellegrini di  provare il fascino della Magnia Via Francigena, che interessa gli itinerari storici di Palermo, Monreale, Santa Cristina Gela, Corleone, Prizzi, Castronovo di Sicilia, Fiume Platani, Sutera, Aragona e Agrigento.

Non è solo un itinerario religioso: sport, natura selvaggia, ed il fascino di viaggiare come un antico pellegrino: è questa la Magna Via Francigena. Clicca sul link per scoprire tutti i dettagli.

Un affascinante viaggio nel cuore della Sicilia

 

Esistono altre vie Francigene in Sicilia?

La Sicilia è una terra con una antichissima tradizione storica. Sono state identificate ben quattro itinerari: oltre alla Magna Via Francigena, c’è quella “per le montagne”, la “mazzarese” e la “Fabaria”. Tutte dotate di diverse storie, identità e paesaggi.

Vie Francigene in Sicilia

Vie Francigene in Sicilia

 

Che ne pensi?