Hai visto? Le più belle spiagge bianche in Croazia

Scopri con noi le più interessanti spiagge bianche in Croazia

Repubblica tra le più belle ed interessanti dell’Europa Meridionale, la Croazia è senza dubbio una delle mete più ambite da quei turisti che desiderano spiaggia e mare come ingredienti fondamentali delle proprie vacanze (a tal proposito, continuate a leggere quanto abbiamo da dirvi per sapere quali sono le più belle spiagge bianche in Croazia).

Situata ai confini con Slovenia, Ungheria, Serbia, Bosnia e Erzegovina e Montenegro, si affaccia ad ovest sul mare Adriatico e proprio qui si trovano le location più amate di tutto il suo territorio.
In questo articolo, dunque, noi di HaiVisto? provvederemo a descrivere quelle che sono alcune tra le numerosissime spiagge bianche in Croazia, fornendovi quanti più consigli e suggerimenti possibile per trasformare le vostre vacanze in giorni assolutamente indimenticabili.
Continuate a leggere!

Hai visto? Le più belle spiagge bianche in Croazia

Ecco le più interessanti spiagge bianche in Croazia

Ovviamente, quando parliamo di quelle che sono le “spiagge bianche in Croazia”, ci riferiamo alle spiagge sabbiose. Poiché infatti il territorio croato è costituito prevalentemente da coste rocciose e/o ghiaiose, può rivelarsi davvero molto utile conoscere quelle che sono le spiagge più… tradizionali.
A tal proposito, dunque, vale la pena soffermarci qualche istante a parlare della splendida riviera di Crikvenica. Le sue spiagge (Balustrada è certamente una delle più importanti) si estendono per lunghissimi tratti e offrono tutti i confort di cui i turisti in vacanza possono avere bisogno.
Nella stessa regione della riviera di Crikvenica, poi, potrete trascorrere attimi memorabili anche a Baska, Meline e Komoroska, senza dubbio tra le migliori spiagge bianche della Croazia.
Ma continuate a leggere per avere altri consigli!

Hai visto? Le più belle spiagge bianche in Croazia

Guida alle spiagge bianche in Croazia

Proseguendo, tra le più amate spiagge bianche della Croazia, non possiamo dimenticare quella di Bjeca (Istria) e Slanica (Dalmazia). La prima è certamente più adatta alle famiglie con bambini; la seconda, invece, si adatta maggiormente ai giovani in cerca di divertimento, per via degli intrattenimenti e delle feste che vi si organizzano durante la bella stagione.
Sempre in Dalmazia, poi, si trova la famosissima isola di Kvar. Qui, infatti, è possibile trovare spiagge molto belle ed interessantissime possibilità di fare campeggio.
Infine, concludiamo il nostro articolo in merito a quelle che sono le più belle spiagge bianche in Croazia, consigliandovi di dare un’occhiata alla riviera di Omis, oltre 30 km di costa tra le migliori e più stupefacenti al Mondo!
Da non perdere, se desiderate trascorrere al meglio i vostri prossimi giorni di vacanza!

Hai visto? Le più belle spiagge bianche in Croazia

Come fare a viaggiare in camper in Croazia

In un precedente articolo, vi abbiamo raccontato come fare a intraprendere un viaggio in macchina tra le bellezze e le citta’ caratteristiche di Cuba. Oggi invece, di seguito in questo post, provvederemo a darvi una serie di consigli e suggerimenti su come fare a viaggiare in camper in Croazia.
Solo muniti di mezzo proprio, infatti, e’ possibile girare in lungo e in largo la regione in maniera autonoma e indipendente e godere della vista di oltre 6000 km di costa caratterizzate da stupende panoramiche sul mare, antiche vestigia romane e influenze provenienti da tutto il Mediterraneo.
Vediamo come fare, dunque, a viaggiare in camper in Croazia, dove andare esattamente e quali consigli e suggerimenti mettere in pratica.

Hai visto? Le più belle spiagge bianche in Croazia

L’itinerario per viaggiare in camper in Croazia

Prima di iniziare a viaggiare in camper in Croazia, e’ bene stilare e studiare un itinerario preciso che non vi porti a vagare senza meta, ma che vi fornisca, anzi, tutte le informazioni necessarie relative a strade e luoghi che vale proprio la pena di visitare.
Ipotizzando che una vacanza tipo dura circa 7 giorni, ecco di seguito quelli che sono, secondo l’Associazione dei campeggi croati e il sito www.camping.hr, i principali itinerari di cui potrete disporre per viaggiare in camper in Croazia:

costa orientale dell’Istria e isola del Quarnaro (1 ?-2 ? giorno:  Albona, Porto Albona ed i grifoni dell’isola di Cherso; 3 ?-4 ? giorno:  citt   di Cherso, Valun e Lubenice; 5 ?-6 ? giorno:  Isola di Lussino aE” isola della vitalit   e dei delfini; 7 ?-8 ? giorno:  Isola di Veglia – “Insula Aurea”).

Dalmazia centrale  (giorno 1-2: Spalato; giorno 3: Omis; giorno 4: Makarska; giorno 5-6:  Isola di Brazza; giorno 7-8: isola di Lesina).

Dalmazia del sud  (giorno 1-2: Orebic; giorno 3-4: isola di Curzola; giorno 5-7: Dubrovnik, giorno d:  Medjugorje e Mostar).

Scoprite altri dettagli e altri itinerari per viaggiare in camper in Croazia, cliccando sulle parole evidenziate in questa frase.

Hai visto? Le più belle spiagge bianche in Croazia

Consigli e suggerimenti per viaggiare in camper in Croazia

Moltissimi sono i siti internet, ma soprattutto i blog, che offrono dettagliatissime esperienze di vacanza e numerosissimi consigli su come viaggiare in camper in Croazia.
Gli esempi a nostro avviso piu’ rilevanti sono quelli che trovate di seguito in questo articolo! Buona lettura e, ovviamente, buon viaggio!

Viaggiare in camper in Croazia con Omnidreams.net: un sensazionale itinerario che vi portera’ lungo la costa che da Zadar sale su fino al nord del Paese.

Viaggiare in camper in Croazia con PleinAir: scoprite la bella regione slava leggendo piu’ di 80 articoli e itinerari proposti in merito

Viaggiare in camper in Croazia con Valdesla.net: splendido itinerario che percorre, in 8 giorni, le localita’ di  Colle V.Elsa – Grotte di San Canziano – Korana,  Laghi di Plitvice – Senj,  Jablanac – Misnjak – Suha Punta – Lopar,  Valbiska – Baska e Miramare.

Hai visto? Le più belle spiagge bianche in Croazia

Per chi intendesse e desiderasse studiare in Croazia

Hai visto? Le più belle spiagge bianche in Croazia

E’ possibile andare a studiare in Croazia?

Varie e numerose, e ognuno avrà maggiormente a cuore la sua, sono le ragioni per cui uno studente potrebbe desiderare e decidere di andare a studiare all’estero.

Tra master, Erasmus e altri percorsi possibili, non poche sono al riguardo le opportunità da sfruttare e da cogliere al volo.

A tal proposito, provvederemo quest’oggi a parlare della possibilità di andare a studiare in Croazia. Terra a noi molto più vicina di quanto possa a taluni sembrare (a dividerci è solo e semplicemente un sottile lembo di mare), quello rappresentato dalla Croazia è un Paese splendido e dalle molteplici opportunità.

Tra turisti e visitatori, innumerevoli ogni anno sono coloro che si riversano tra le sue città e, a questi, si aggiungono anche coloro che vi si recano per costruire un futuro professionale e lavorativo.

Detto ciò, volete studiare in Croazia? Siete interessati all’argomento che stiamo trattando in questo articolo? Saltate ai prossimi paragrafi e vi aiuteremo a reperire qualche utile informazione.

Come fare a studiare in Croazia? E quali percorsi intraprendere?

Come apprendiamo dal sito internet www.master-abroad.it, la Croazia vanta otto università (l’Università di Zara, l’Università di Osijek, l’Università di Zagabria, l’Università di Pola, l’Università di Dubrovnik, l’Università di Spalato, l’Università di Rijeka e la Dubrovnik International University). Tra le utilissime informazioni riportate dal sito nella sezione dedicata: “gli studenti devono avere un permesso di soggiorno dello studente. Questo si ottiene attraverso un consolato della Croazia nel vostro paese d’origine o può essere fatto attraverso un ufficio di polizia locale, una volta arrivati ??nel paese […] Nel complesso, l’educazione in Croazia può essere vario ed emozionante. Le scuole sono spesso alla ricerca di studenti che desiderano venire nel paese per aiutare a diversificare la sua popolazione” (altre info e curiosità sul sito summenzionato).

Alla ricerca di informazioni utili per studiare in Croazia

Passando per il link che segue: http://www.tutoreuniversita.it/universita-in-italia-posticipati-a-settembre-i-test-dammissione/ avrete la possibilità di richiedere informazioni in merito alle convenzioni per lo studio nelle università della Croazia (Università di Split, Università di Rijeka, Università di Zagreb, Università di Osijek). Collegatevi alla pagina dedicata per info in merito.

Come vedete, dunque, studiare in Croazia è possibile e, a tal proposito, se avete scelto questa piuttosto che un’altra meta europea (o, perché no, ancora più lontana), vi consigliamo di acquisire tutte le informazioni del caso e realizzare, così, quello che per voi è forse un sogno ad occhi aperti.

Che aspettate allora? Date un’occhiata ai siti consigliati (e ai molti altri disponibili), collegatevi ai link riportati e poi rivolgetevi a chi di dovere per ulteriori e più dettagliate informazioni in proposito.

Alla ricerca di dentisti low cost in Croazia

Hai visto? Le più belle spiagge bianche in Croazia

Rivolgersi a dentisti low cost in Croazia

Avete bisogno di cure dentistiche e, a tal proposito, vi hanno parlato della possibilità di ricorrere a dentisti low cost in Croazia. Se vi sembra strano poter fronteggiare tali cure al di fuori del confine italiano, in questo articolo vi forniremo qualche delucidazione. Ma facciamo qualche passo indietro e cerchiamo di contestualizzare l’argomento che stiamo per trattare.

Infatti, tra le tante e numerose spese che ognuno di noi si ritrova a sostenere nella vita, una delle più “spaventose” riguarda senza dubbio la cura dei denti e, di conseguenza, la parcella del dentista. Non di rado, purtroppo, il prezzo sostenuto a fronte di prestazioni e interventi dentistici è piuttosto salato e il pagamento da effettuare è un vero salasso.

Fermo restando come, dietro il prezzo elevato richiesto dal dentista, ci siano senza dubbio motivazioni utili e sufficienti a giustificare la cosa, è pur vero che non sempre gli italiani hanno il denaro necessario a fronteggiare tale spesa e che, soprattutto in tempi di crisi come quelli che stiamo attualmente attraversando, si rischia di trascurare la salute (in generale, purtroppo), obbligati, nella scala delle priorità, a lasciare il posto a bollette, affitti e acquisti di prima necessità.

Detto ciò, è anche in questo frangente che si inserisce la possibilità di ricorrere a dentisti low cost in Croazia.

Hai visto? Le più belle spiagge bianche in Croazia

Risparmiare qualcosa con i dentisti low cost in Croazia

Per la motivazione appena descritta (e per svariate altre ragioni), non poche sono quelle persone che decidono di rivolgersi a dentisti low cost in Croazia. In questo modo, difatti, è possibile risparmiare un bel po’ di soldi sul prezzo finale.

A quanto pare, del resto, oltre il confine italiano si paga parecchio di meno (non di rado molto meno della metà) e così molti connazionali si recano nella bella terra croata alla ricerca, per l’appunto, di dentisti low cost in Croazia.

E se fosse una valida alternativa quella di ricorrere a dentisti low cost in Croazia?

Ovviamente, prima di decidere per una soluzione piuttosto che per un’altra, è bene valutare con attenzione quelle che sono le possibilità offerte dall’occasione poc’anzi menzionata. Soprattutto quando si tratta di metter mano a molti soldi, e quando in gioco è qualcosa di importante quale ad esempio la cura della bocca, è bene rivolgersi solo a professionisti seri, onesti ed affidabili.

Detto ciò, vi basterà effettuare una ricerca online per trovare dei dentisti low cost in Croazia e scegliere, eventualmente, quello che fa maggiormente al caso vostro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *