Hai visto? Le eccellenze italiane: ecco dove siamo i migliori

In questi mesi dedicati ai viaggi e alle vacanze, una delle prime cosa che ci viene in mente è quella di conoscere le eccellenze italiane: in primis il cibo. Cultori di una conoscenza minuziosa dell’arte del mangiare, siamo famosi in tutto il mondo, e per questo eccezionale meta turistica, per i nostri piatti genuini e sinceri, invidiati da tutto il mondo. Ad oggi, nessuno è riuscito a riprodurre esattamente pietanze come la pasta alla bolognese, le lasagne, i tortellini in brodo, la pizza napoletana, lo spezzatino di maiale o la polenta.

Solo ad elencarli sale l’acquolina in bocca! Forse tutto ciò può essere spiegato dalle radici insite nella cultura italiana del cibo: noi siamo gli inventori di questi piatti, nati dalla fantasia dei nostri avi che cercarono di inventare nuovi piatti dai pochi alimenti di cui disponevano, come l’acqua, la farina e tutte le parti degli animali da allevamento. Nulla si buttava. Ed oggi i nostri ristoranti sono apprezzati dai turisti di tutto il mondo!

Le eccellenze romane

Da questo modo di pensare nascono piatti romani come la trippa o il rognone o ancora il quinto quarto, che rappresentava ciò che rimaneva delle bestie dopo aver venduto le parti più pregiate a coloro che potevano permetterselo. Ma si sa, nella città Capitale d’Italia sono tante le eccellenze che si distinguono dalle altre parti del mondo.

In realtà, a Roma, oltre alla cultura del cibo, prende ampio spazio quella dell’artigianato locale così amato dai vacanzieri: tantissime sono le botteghe di calzolai, librai, sarti e orefici che conoscono la materia grazie a tradizioni tramandate dai propri avi di generazione in generazione. Anche i servizi funebri a Roma rappresentano una delle eccellenze della Capitale, un nome famoso è quello di Cattolica San Lorenzo, che da anni si occupa dei suoi clienti con grande rispetto e attenzione nell’accompagnamento del defunto verso l’ultimo viaggio.

I nomi italiani nell’arte

Infine, non si può trascurare l’arte! Tra i nomi più famosi dell’arte spuntano sulla bocca di tutti grandi pittori e scultori italiani, come Da Vinci, Michelangelo, Bernini, Leonardo e tantissimi altri che non basterebbe un solo articolo per elencarli tutti e nemmeno una sola vacanza per visitare tutta l’arte presente nel nostro paese.

Le opere italiane sono famose in tutto il mondo e sono, altresì, distribuite nei musei più ricercati dell’intero globo. La Gioconda di Leonardo da Vinci è il motivo per il quale molti dei visitatori si recano al Louvre di Parigi; la Cappella Sistina, tesoro artistico della Città del Vaticano, è famosa per essere il luogo in cui si tengono le cerimonie del conclave, ma anche per i suoi meravigliosi affreschi dipinti da Michelangelo che ornano la volta e la parete di fondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *