Hai visto? La lista delle cose da portare in viaggio

Preparare la valigia: ecco la lista delle cose da portare in viaggio

In fatto di borse e bagagli, ognuno di noi ha le sue personalissime esigenze. Tanto a casa quanto in vacanza, abbiamo bisogno di avere con noi le nostre cose più care, quell’elenco di oggetti indispensabili a cui, probabilmente, non riusciremmo a rinunciare neanche su un’isola deserta.

Dal caricabatterie del cellulare alla macchina fotografica, dallo spazzolino da denti al kit del pronto soccorso, tutti abbiamo una lista di cose da portare in viaggio, e la relativa paura di dimenticarne qualcuna.

Anche ai più organizzati, poi, può capitare di non pensare a un dettaglio fondamentale ed è per questo che, a prescindere da quale sia la vostra capacità di preparare la valigia, vi abbiamo consigliato spesso di iniziare con largo anticipo a compilare la lista delle cose da portare in viaggio. Mano a mano, vedrete, vi verranno in mente sempre più idee e metterle per iscritto vi aiuterà a non dimenticare nulla. Inoltre, anche a viaggio ultimato, conservate tale elenco e riponetelo in una tasca del borsone. Alla vostra prossima partenza, vedrete, sarete già a metà dell’opera con la preparazione del bagaglio.

In dubbio davanti alla valigia? Meglio stilare la lista delle cose da portare in viaggio: i nostri consigli

Detto ciò, e fatta la dovuta premessa, vediamo di compilare insieme quella che è la lista delle cose da portare in viaggio. Certo, come premesso, ognuno di noi ha una manciata di oggetti fondamentali, differenti di persona in persona e relativi senza dubbio a gusti e passatempi individuali ma, in linea di massima, ecco qualche consiglio che, non ne dubitiamo, sarà utile veramente a tutti.

Nella lista delle cose da portare in viaggio, così, non possono mancare:

– oggetti e dispositivi elettronici: tablet, notebook, ipod, smartphone, macchina fotografica e relativi caricabatterie
– kit del pronto soccorso (cerotto, termometro, acqua ossigenata…) e, ovviamente, quei farmaci quali antidolorifici, antipiretici, antistaminici, fermenti lattici, medicinali per il trattamento di cistiti, alterazioni gastrointestinali ecc, pomate per le punture degli insetti e via dicendo. Più dettagliato, ovviamente, si fa il discorso in caso si soffra di malattie e patologie croniche specifiche.
– necessaire per l’igiene personale (con lamette, schiuma da barba, crema viso, sapone antibatterico, tonico, latte detergente, assorbenti, bastoncini per la pulizia delle orecchie, filo interdentale e, tra le altre cose, senza dubbio l’immancabile spazzolino)

Altri consigli per preparare la lista delle cose da portare in viaggio

Proseguendo, la preparazione della lista delle cose da portare in viaggio non può prescindere da:

– documenti vari
– soldi (una parte in contanti, un’altra parte sotto forma di carta bancaria)
– abbigliamento a cipolla (molto dipende dalla stagione in cui partite, ma anche dalla località che avete intenzione di raggiungere)
– mappe e carte geografiche
– libri, riviste, parole crociate e altri passatempi
– ciabatte da camera (più altre ciabatte da dedicare all’accesso specifico in spa, spiagge, piscine e quanto altro)
– crema solare, costumi, teli mari se siete diretti al mare; moon boots, calzini, cappelli in pile se siete diretti in montagna;
– occhiali da sole
– biancheria intima a sufficienza
– ombrello
– un paio di scarpe di ricambio
– vestaglia e pigiama

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *