La Sicilia è una delle mete preferiste da turisti italiani e stranieri e non solo per le sue spiagge, il mare cristallino, il buon clima e l’ospitalità dei suoi abitanti, ma anche perché permette di gustare un’incredibile varietà di autentiche prelibatezze, sia dolci che salate e anche di accompagnarle con ottimi vini. In tutta Italia ci sono tradizioni e ricette dal grane valore, ma in Sicilia il numero delle stesse è veramente notevole.

Hai visto? Itinerari del gusto in Sicilia

La guida Michelin ha inaugurato un trend oggi sempre più presente. Cresce di continuo il numero di persone che si mettono in viaggio anche per scoprire nuovi sapori e che pensano che sia proprio a tavola che si riesca a conoscere meglio la storia e le tradizioni di un luogo e dei popoli che vi abitano.

Oggi non si contano i siti web, i programmi televisivi e radiofonici e le pubblicazioni di vario tipo dedicate proprio agli itinerari del gusto e sempre più persone compiono dei tour con l’obbiettivo, spesso primario, di scoprire nuove ricette e antiche tradizioni. La Sicilia è tra le mete più gettonate ed in effetti ha veramente moltissimo da dire sul fronte dell’enogastronomia.

La Sicilia tra arte, storia, ambiente ed enogastronomia

Ricette tipiche della cucina siciliana e buon vino tra i vigneti del Nero d’Avola, da Noto passando per Pachino e arrivando ai monti Iblei e alle terre del Cerasuolo di Vittoria, questo è uno dei tanti possibili itinerari enogastronomici della Sicilia che consente a chi lo intraprende di gustare alcune autentiche eccellenze della cucina dell’isola.

Oltre a poter ammirare le incredibili architetture barocche di città come Noto, Modica e Ispica, ci si potrà immergere nelle limpidissime acque della Riserva di Vendicari e visitare lo splendido borgo di pescatori di Marzamemi che sembra quasi bloccato nel tempo.

Il paesaggio mediterraneo caratterizza questo itinerario, così come sapori autentici e ben radicati nella tradizione locale. La Sicilia è la destinazione ideale per chi ama l’arte, così come per chi apprezza le bellezze naturali e la buona tavola, è in grado di accontentare veramente tutti.

L’itinerario tra il Nero d’Avola e il Cerasuolo di Vittoria è un emozionante tour che sembra fatto apposta per gli amanti del mare e della natura. Tra antichi ulivi, muretti a secco e floride distese di limoneti e aranceti dall’incredibile profumo, tutto contribuirà ad un’esperienza che rimarrà tra i propri ricordi più belli.

A Pachino si potranno assaggiare i rinomati pomodorini, usati in un’infinità di differenti ricette, a Modica si gusterà una cioccolata unica nel suo genere e ovunque ci porti la curiosità, troveremo anche ottimi vini con cui accompagnare i vari piatti e le tante tipicità che avremo modo di assaggiare lungo il percorso.

La Valle di Noto è parte del Patrimonio dell’Umanità riconosciuto dall’UNESCO, per le sue incredibili testimonianze del barocco, ma anche per le sue tradizioni e per i tanti prelibati piatti che vi si possono gustare. La Sicilia è un autentico scrigno pieno di un’infinità di sapori e spunti di grande interesse, vi si può trovare tanta tradizione, ma anche per chi ama le novità e le sperimentazioni ci potranno essere occasioni interessanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *