Hai visto? Gli itinerari del nostro blog: visitare Dubrovnik

Una delle cose piu’ belle ed interessanti da fare in Croazia, oltre ovviamente a godere delle splendide coste e delle spiagge immacolate, e’ senza dubbio visitare Dubrovnik. La splendida citta’ croata, conosciuta nel mondo anche con il nome di Ragusa, e’ situata lungo la costa della Dalmazia e ha un centro storico talmente bello ed importante che l’Unesco l’ha proclamata anni or sono vero e proprio Patrimonio dell’Umanita.

Ma come visitare Dubrovnik per sfruttare al meglio il vostro soggiorno? Dove andare e cosa vedere in quella che mezzo mondo definisce come Perla dell’Adriatico?
Continuate a leggere di seguito e ve lo spiegheremo! Prosegue infatti prolifica e seguitissima la rubrica di Hai Visto? relativa a gli itinerari e ai percorsi piu’ belli in giro per il Mondo!

Hai visto? Gli itinerari del nostro blog: visitare Dubrovnik

Ecco come visitare Dubrovnik nel miglior modo possibile

La prima cosa che tutti coloro che intendono visitare Dubrovnik devono assolutamente fare e’ ammirare le mura in pietra che circondano la citta’ come una vera e propria fortezza medievale. Ad essere precisi, infatti, alcune pietre che percorrono la costa per oltre due chilometri raggiungendo in alcuni punti l’altezza di anche 20 metri, risalgono addirittura ai tempi della preistoria e sono tuttoggi grande fonte di attrazione turistica.
Ancora, per visitare Dubrovnik senza sprecare tempo e occasioni, e’ necessario recarsi il prima possibile alla Citta’ Vecchia. Da qui, infatti, il panorama e’ eccezionale e, in un unico sguardo, si possono ammirare le splendide valli e le imponenti montagne della zona circostante. Negozietti e ristoranti rendono il centro storico maggiormente a misura di turista (fonte: http://tripandtravelblog.com/dubrovnik-croatia-transformation-from-a-warzone-into-a-tourist-hotspot/).

Hai visto? Gli itinerari del nostro blog: visitare Dubrovnik

I luoghi da non perdere nel visitare Dubrovnik

Nel momento in cui vi accingete a visitare Dubrovnik, dovete assolutamente recarvi allo Stradun, l’asse viario che divide in due la citta’, collegando porta Pile con piazza Luza. Ancora, non potete perdere la Chiesa di Sant’Ignazio, splendida costruzione barocca edificata dall’ordine dei Gesuiti, la Chiesa di San Biagio, caratterizzata da altari barocchi e da una statua del santo che tiene in mano la miniatura della citta’, la Chiesa di San Salvatore, costruita nel 1500 come ringraziamento in seguito al terremoto e il Convento dell’Assunzione, dedicato all’omonima Madonna (fonte: wikipedia.org).
Infine, continuando a visitare Dubrovnik, potete ammirare il Palazzo del Rettore, la Fontana Maggiore di Onofrio, al centro della piazza di Porta Pile, la Fontana Giudea, fortemente danneggiata nel terremoto del 1667, e la Colonna di Orlando, raffigurante il leggendario paladino letterario che, proprio a Dubrovnik combatte’ col pirata Spucente.

Hai visto? Gli itinerari del nostro blog: visitare Dubrovnik

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *