Hai visto? Corsa e attività fisica in vacanza: prevenire le vesciche

Dedicarsi a corsa e attività fisica in vacanza: come far bene ed evitare problemi

Non di rado, o forse ancor di più quando si è in vacanza, si approfitta del tempo libero per concedere qualche ora all’attività fisica.
Tanti, a proposito, sono coloro che sfruttano le belle giornate per dedicarsi a corsa e attività fisica in vacanza e, soprattutto quando si sceglie una località di mare, o una zona ricca di parchi, tratti di campagna e altri spazi all’aperto, utilizzare i momenti di relax per far del bene e corpo e mente non è affatto una cattiva idea.

L’unico inconveniente dell’attività fisica, però, quando non si è abituati a farla regolarmente, e non si dispone magari di scarpe ed attrezzatura giuste, è di ritrovarsi con arti e muscoli doloranti, vesciche ai piedi e chi più ne ha più ne metta.

Nonostante ciò, se anche voi soffrite (o temete) il summenzionato problema, ma non volete rinunciare a corsa e attività fisica in vacanza, non scoraggiatevi e continuate a leggere quanto segue in questo articolo.

Qualche consiglio per corsa e attività fisica in vacanza

Un po’ come per tutte le cose, quando si viene da un periodo di inattività, o non si è abituati a fare sport regolarmente, la prima cosa da tenere presente è che esagerare o strafare già durante il primo giorno di sport è sbagliato e certamente controproducente.

Non solo rischiate di sentirvi male, ma finireste per risvegliarvi (già il giorno dopo) con il corpo dolorante e la voglia sotto zero. Risultato? Abbandonereste subito il vostro proposito e mandereste all’aria l’ottima idea di dedicare un po’ di tempo a corsa e attività fisica in vacanza.

Inoltre, evitate le ore più calde della giornata. Se siete in estate, non fate sport prima delle cinque del pomeriggio o, possibilmente, nella mattinata inoltrata. Rischiate un’insolazione.

In aggiunta, cercate di idratarvi molto e seguite un’alimentazione leggera, ricca di frutta e verdura.

Ma continuate a leggere per altri consigli su sport e attività fisica in vacanza.

Niente vesciche ai piedi se fate corsa o attività fisica in vacanza

Se non volete rinunciare a corsa e attività fisica in vacanza (e noi siamo completamente d’accordo con tale proposito), ma non volete ritrovarvi con ferite e vesciche ai piedi, il primo suggerimento che ci sentiamo di darvi è di recarvi in un negozio specializzato e di scegliere un paio di scarpe adatte al tipo di sport in cui intendete cimentarvi.

Anche se sarà per un periodo limitato, infatti, meglio utilizzare i prodotti più giusti. Vedrete, eviterete spiacevoli conseguenze e l’orribile idea di dover passare seduti o zoppi il resto della vacanza.
Stessa cosa, ovviamente, vale per l’abbigliamento che userete mentre vi dedicate a corsa e attività fisica in vacanza. Meglio che sia di ottima qualità e senza dubbio traspirante.

Altri consigli, infine, nel video incorporato in questo articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *