Una delle mete più ambite e popolate dai turisti in vacanza è senza dubbio rappresentata da Ischia.

Presa letteralmente d’assalto sia dai connazionali che dagli stranieri, la splendida isola italiana (appartiene per la precisione all’arcipelago delle Flegree, nel Golfo di Napoli e, dunque, allo splendido mare campano) attira ogni anno (e soprattutto d’estate) una gran quantità di visitatori (continuate a leggere se avete intenzione di organizzare la vostre prossime vacanze a Ischia).

Se desiderate organizzare le vostre vacanze a Ischia…

Hai visto? Consigli per vacanze a Ischia, cosa vedere

Nonostante il sole ed il mare siano tra gli elementi più rappresentativi di Ischia, nulla vi impedisce di partire per la bellissima isola in un periodo dell’anno differente dall’estate. Perché no, approfittando magari di questo autunno tardivo, anche quello attuale potrebbe essere un buon momento per organizzare un indimenticabile soggiorno.

A tal proposito, continuate a leggere quanto segue e apprendete i nostri consigli per delle vacanze a Ischia.

Hai visto? Consigli per vacanze a Ischia, cosa vedere

Perché passare le vacanze ad Ischia: cosa fare e cosa vedere, a partire dal Castello Aragonese

Se state organizzando le vostre prossime vacanze a Ischia, vi sarà senz’altro utile sapere cosa fare e cosa vedere nella bellissima isola campana.

Nonostante il territorio non sia poi tanto esteso (si parla di 46,3 km quadrati), le attrattive del luogo sono numerose ed eccezionalmente notevoli. A cominciare dal Castello Aragonese.

Edificato a poco più di 110 metri sulla superficie del mare, la sua costruzione si deve al tiranno Girone. Col passare degli anni, numerosi sono stati i popoli che hanno finito per impossessarsene, ma gli aragonesi sono di certo quelli che hanno lasciato una traccia più evidente nella sua architettura.

Proseguendo, tra le attrazioni da visitare durante le vostre vacanze a Ischia, figurano anche la Torre di Guevara, proprio di fronte al Castello Aragonese, e il Museo-Giardino di Lady Walton.

(tra le fonti: wikipedia.org)

Hai visto? Consigli per vacanze a Ischia, cosa vedere

Altri consigli per le vostre vacanze a Ischia

Ancora, tra le bellezze da vedere se siete tra i fortunati turisti che trascorreranno le prossime vacanze a Ischia, troviamo la Chiesa del Soccorso (bianca come la purezza e davvero molto suggestiva, uno scorcio di “antichità” e fascino) il Paese di Sant’Angelo (paesino situato all’estremità dell’isola, ideale per delle indimenticabili passeggiate), il Monte Epomeo (unico per il panorama e la visuale che offre), la Baia di Sorgeto (caratteristici sono gli ampi gradoni, le acque termali e, anche in questo caso, il panorama) e Maronti Beach (mare cristallino e sabbia tra le più notevoli in Italia, val davvero la pena di una tappa durante le vostre vacanze a Ischia).

Cosa visitare a Ischia

 L’isola di Ischia è una meta che affascina i turisti di tutto il mondo: si tratta di un luogo da vedere assolutamente se si ama il paesaggio naturale del mare e si apprezza il folklore unito alla buona tavola. Quali sono i posti più belli di Ischia da visitare? Ne abbiamo selezionato qualcuno per aiutarvi a realizzare un itinerario di viaggio.

Ischia: destinazioni

Se siete tra i fortunati che possono dedicare alla visita di Ischia e dintorni più di un week end, sappiate che per fortuna ci sono tante cose da fare e da vedere assolutamente gratis. L’isola è tra le più economiche, rispetto ad esempio alla vicina Capri. Una delle prime destinazioni per chi arriva a Ischia è il Castello Aragonese, la fortezza edificata dagli Aragonesi e visitabile all’interno. Una bella passeggiata per le stradine di Panza e la zona di Sant’Angelo sarà perfetta per rilassarvi e scoprire angoli suggestivi e romantici. La zona del porto invece è particolarmente bella con le luci del tramonto. Una visita ai porti di Ischia vi farà apprezzare nell’insieme lo splendore di questa isola (oltre a Forio, c’è anche il bellissimo porticciolo di Casamicciola). C’è chi sceglie di visitare Ischia a piedi, chi invece opta per l’autobus e chi ne approfitta per girare con lo scooter per divertirsi un po’.

Ischia Italia: il fascino delle Terme

Se volete rilassarvi alle Terme Ischia è sicuramente il luogo ideale. Nell’isola c’è il grande centro termale “I Giardini Poseidon” situato nella baia di Forio e Citara. Ci sono ben ventidue piscine termali ed una spiaggia attrezzata. Non dimenticate una sosta a Sorgeto se volete fare un bel bagno, e se la stagione permette. Da Panza si può raggiungere facilmente La Scannella: si tratta di piscine termali scavate nella roccia, proprio sul livello del mare. Per sicurezza, dato che la spiaggia è piuttosto piccola, è preferibile prenotare.

Ischia: cosa mangiare

Quale migliore occasione per assaporare del buon pesce in una delle isole più rinomate d’Italia per la sua ottima cucina? A Ischia si mangia bene un po’ dappertutto. In serata si può cominciare con un aperitivo dopo aver fatto shopping per le vie ischitane piene di negozi, per poi scegliere uno dei tanti ristoranti e locali presenti nella zona. Volete sapere un piatto tipico da gustare a Ischia? La pasta all’ischitana è una ricetta da provare assolutamente, ha un sapore che piace un po’ a tutti: sugo a base di melanzane, mozzarella di bufala campana, pomodoro e basilico. Per chi preferisce lo street food c’è il panino tipico ischitano, “La Zingara”, lo trovate facilmente nei bar e nei locali dell’isola. Buon appetito!
Hai visto? Consigli per vacanze a Ischia, cosa vedere

Ischia è una delle località turistiche più visitate e apprezzate dai turisti nazionali e stranieri. Per comprendere la motivazione che si nasconde dietro questa affermazione, basta dare un rapido sguardo alle numerose bellezze paesaggistiche disponibili a breve distanza l’una dall’altra, o alla cultura diffusa (architettonica, culturale, culinaria, e non solo) che permea tutto il territorio.

Cosa vedere a Ischia

Difficile, pertanto, cercare di proporre una breve guida turistica sulla base delle attrazioni più evidenti della città. Anche limitando i nostri cenni alla sola città più popolosa dell’Isola, dal quale prende il nome, non mancano le decine di alternative di approfondimento. Il nostro consiglio è pertanto quello di compiere una bella e salutare passeggiata dal Porto di Ischia al Ponte di legno che fino a 300 anni fa collegava il Castello Aragonese con il borgo. In questo modo riusciremo a scorgere alcune delle fotografie più belle di tutta l’Isola, come ad esempio la Casina Reale (che fu alloggio di Ferdinando II di Borbone), la via Roma (una sorta di centro commerciale all’aperto), la vicina Spiaggia di San Pietro, la Spiaggia dei Pescatori, la zona della Mandra e tanto altro ancora.

Leggi anche: Napoli cosa vedere e Campania, la reggia di Caserta di notte

Per quanto concerne l’appena accennato Castello Aragonese, si tratta senza dubbio di una delle punte di diamante dell’Isola. Sorto su un isolotto collegato al versante orientale, da un ponte oggi in muratura (e precedentemente di legno), il Castello è oggi figlio delle prime fortezze che furono costruite centinaia di anni prima di Cristo. Il luogo fu scelto nei secoli quale punto di osservazione strategica e nel corso delle varie dominazioni la fortezza subì delle radicali trasformazioni, fino a giungere al1441. In quest’anno Alfonso d’Aragona scelse di ricostruire il Castello, collegandolo all’isola maggiore con un ponte artificiale, e rafforzandolo con un sistema murario e di fortificazione, dentro le quali la popolazione riuscì a trovare riparo durante le incursioni dei pirati. Successivamente, intorno alla metà dell’800, l’edificio divenne luogo di prigionia.

In ogni caso, considerando che una visita ad Ischia ci esporrà a centinaia di bellezze, più o meno evidenti, il consiglio principale è quello di chiedere consiglio direttamente all’Albergo presso cui soggiorneremo. Contando sulla solida tradizione di ospitalità del luogo, infatti, siamo convinti che albergatori e ristoratori sapranno consigliarci le migliori avventure sul territorio, e i tragitti maggiormente adatti alla vostra sete di relax o di svago.

Dove soggiornare a Ischia

Per quanto concerne gli hotel, c’è solo l’imbarazzo della scelta, basta dare uno sguardo su Expedia, per dirne una. In merito, basti considerare un breve elenco delle più celebri e rinomate strutture: Albergo della Regina Isabella, Mezzatorre Resort, Terme Manzi Hotel, San Montano Resort, Grand Hotel Excelsior Terme, Grand Hotel Terme il Moresco, Grand Hotel Punta Molino, Hotel & Spa Miramare e Castello, Garden & Villas Resort, Park Hotel Terme Michelangelo, Sorriso Thermae Resort, Punta Chiarito Resort, Hotel Elena park Terme, Hotel Mediterraneo e decine di altre strutture, in una lista corposa e variegata, estremamente apprezzata dai turisti da ogni parte del mondo.

Per quanto riguarda le modalità di arrivo, consigliamo di usufruire dei tanti pacchetti sconto che vengono offerti ai turisti che si recano nella località. Tra i tanti segnaliamo il pack “treno + nave”, grazie al quale, una volta arrivati alla stazione di Napoli Centrale, sarà possibile giungere a un punto di accoglienza dal quale partirà un servizio bus navetta che condurrà al molo d’imbarco. Da qui partiranno gli aliscafi verso Ischia: un modo semplice, economico e rispettoso della natura per poter giungere in tempi rapidi al luogo desiderato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *