Hai visto? Consigli per chi desidera trasferirsi in Australia

Lasciare l’Italia e trasferirsi in Australia: ecco come fare

Insieme all’America e alla Svizzera, l’Australia ha da sempre rappresentato per gli emigranti italiani un motivo di forte attrazione.

In passato, del resto, essa veniva definita una delle mete più vantaggiose per coloro che, in cerca di lavoro, decidevano di lasciare la propria terra e cercavano opportunità migliori.

Già in un precedente post, abbiamo descritto dettagliatamente quelli che sono i motivi per cui è conveniente trasferirsi in Australia e abbiamo parlato degli iter burocratici che è necessario seguire se si vuole iniziare una nuova vita nella splendida Terra dei canguri.

Quest’oggi, noi di HaiVisto? riprenderemo l’argomento e cercheremo di approfondirlo, elargendo qualche utile consiglio relativo non solo al trasferimento, ma anche alla possibilità di ambientarsi in Australia nel migliore dei modi.

Continuate a leggere per scoprire tutto ciò che è necessario sapere prima di trasferirsi in Australia.

Hai visto? Consigli per chi desidera trasferirsi in Australia

L’iter da seguire per trasferirsi in Australia

Come abbiamo già detto nel nostro precedente articolo (cliccate qui per esservi direttamente rimandati), l’iter da seguire per trasferirsi in Australia può essere opportunamente studiato sul sito del governo australiano (o contattando le associazioni preposte).

Ad ogni modo, è possibile trasferirsi in Australia rientrando tra due categorie ben precise: la skilled migration e la business migration.

Tra i requisiti necessari alla skilled migration troviamo la conoscenza dell’inglese, un’eta’ anagrafica inferiore ai 45 anni e la descrizione di un’esperienza professionale ben precisa. E’ opportuno riferire, infine, il lavoro che si desidera svolgere in futuro.

Per quanto riguarda la business migration, infine, bisogna essere in possesso di una buona esperienza in campo economico-finanziario, richiedere la Business Talent Visa e presentare una relazione del progetto per cui si necessita di trasferirsi in Australia.

Per correttezza, dobbiamo dire che le regole relative al trasferimento in Australia possono variare nel tempo: a tal proposito, cercate sempre conferma tra le pagine del sito del governo australiano.

Hai visto? Consigli per chi desidera trasferirsi in Australia

Consigli per chi vuole trasferirsi in Australia: come ambientarsi presto

Chiarito l’iter da seguire per trasferirsi in Australia, forniamo ora qualche consiglio per adattarsi subito in un Paese magnifico, ma senza dubbio molto diverso dal nostro.

A tal proposito, se volete ambientarvi senza difficoltà, cercate di vivere quanto più possibile la comunità che vi circonda: restate sempre aggiornati su quanto accade attorno a voi. Leggete i quotidiani, guardate i Tg nazionali (ma anche quelli locali), ascoltate i programmi radiofonici e partecipate ai periodici comizi: la fruizione dei mezzi di informazione, del resto, vi aiuterà a perfezionare la conoscenza della lingua.

A tale scopo, cercate di frequentare soprattutto gli australiani. Infatti, nonostante il numero degli italiani sia piuttosto elevato, cercate di mischiarvi con gli abitanti locali: socializzerete più in fretta ed eviterete di chiudervi in un gruppo ben definito.

Infine, una delle cose con cui dovrete venire maggiormente a patti è sicuramente il clima (molto differente da zona a zona) ma, vedrete, per questo basterà qualche mese di esperienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *