Hai visto? Che cosa vedere in Val Pusteria?

Per tutti coloro che, in procinto di partire per le vacanze, avessero bisogno di informazioni su cosa vedere in Val Pusteria, noi di Hai Visto? abbiamo deciso di mettere a disposizione un post itinerante ricco di luoghi e paesaggi bellissimi da visitare.
Prima di procedere, pero’, a dirvi tutto su cosa vedere in Val Pusteria, riteniamo particolarmente interessante introdurre brevemente ai nostri lettori una piccola descrizione in merito alla zona che andranno a visitare, al fine di informare adeguatamente anche chi, magari scegliendola sotto consiglio di terzi, non la conoscesse molto bene.

Come dice il suo nome, la Val Pusteria e’ una valle dolomitica appartenente al versante orientale delle Alpi. Lunga circa 100 km, segna il confine di demarcazione tra l’Alto Adige e il Tirolo Orientale, dividendosi tra l’Italia e l’Austria. Relativamente a cosa vedere in Val Pusteria, le molte valli piu’ piccole che la costituiscono sono tutte molto belle e donano a chi guarda una meravigliosa sensazione di pace e riconciliazione con la natura. Le piu importanti sono: la valle Aurina, la val Badia, la valle di Casies, la val di Sesto, la val di Landro, la valle di Anterselva, la valle di Marebbe, la val di Braies e la valle di Villgraten.

Ma vediamo ora, di seguito in questo articolo, dove andare dunque e cosa vedere in Val Pusteria se avete intenzione di vivere una vacanza indimenticabile!

Hai visto? Che cosa vedere in Val Pusteria?

Scoprite con noi cosa vedere in Val Pusteria!

La lista relativa a cosa vedere in Val Pusteria e’ ricca e affascinante: chiese, fortezze, castelli, monumenti, musei e reperti archeologici, infatti, allettano il visitatore piu’ attento all’aspetto culturale della vacanza. Ma numerose postazioni sciistiche e un paesaggio mozzafiato conquistano senza dubbio anche tutti gli altri!

Passando dunque a descrivere cosa vedere in Val Pusteria, noi di Hai Visto? vi consigliamo di unire alla curiosita’ turistica anche la possibilita’ di usufruire di un’aria sana e salutare come quella alpina. Che ne direste, ad esempio, di affittare una bicicletta e di percorrere in lungo e in largo la nota pista ciclabile di San Candido-Lienz? In circa tre ore, infatti, potrete ammirare una gran quantita’ di paesini austriaci e arrivare alla deliziosissima citta’ di Lienz, dallo stile affascinante e i tanti negozietti in cui “spulciare” souvenir.
Non molto lontano da qui, poi, ci sono le cascate di Galitzenklamm. Non sono abbondanti come ci potremmo aspettare ma, incorniciate nel paesaggio in cui sgorgano, meritano davvero di essere ammirate. Proseguendo con la lista di cosa vedere in Val Pusteria, vi consigliamo vivamente di entrare nella valle di Braies dove, all’interno del Parco Naturale Fanes-Sennes- Braies, potrete trovare il bellissimo e omonimo lago. Continuate a sfogliare questo articolo per sapere altro!

Hai visto? Che cosa vedere in Val Pusteria?

Chiese, castelli e musei: cosa vedere in Val Pusteria

Nel nostro itinerario relativo a cosa vedere in Val Pusteria, non possono di certo mancare i migliori siti storici o di culto della zona. Se deciderete dunque di partire per il Tirolo, non dimenticate di visitare la chiesa parrocchiale di San Michele, l’Auserkirchl, la cappella del Santo Sepolcro e la cappella di Attonting (tutte a San Candido) e la chiesa filiale del redentore a Ferrare a Braies. Se poi volete sapere cosa vedere in Val Pusteria in merito a quelli che sono i musei, non potete assolutamente non andare nel Dolomythos di San Candido (alla scoperta di tutti i fenomeni naturali che hanno portato alla formazione delle Dolomiti) e nel museo Rudolf Stoltz a Sesto. Infine, concludendo la lista di cosa vedere in Val Pusteria, che ne direste di una capatina al castello di Dobbiaco / Herbstenburg? In stile barocco e caratterizzato dalla presenza di una torre medievale, e’ sicuramente molto caratteristico.

Hai visto? Che cosa vedere in Val Pusteria?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *