L’area che circonda Monaco di Baviera, grazie alle numerose opere architettoniche diffuse in tutta la regione dal Re Ludwig II, offre diversi palazzi di rilievo e castelli straordinari.

Dagli ampi giardini dei palazzi signorili fino all’architettura iconica che ha ispirato i castelli fiabeschi della Disney, qui troverete innumerevoli alternative storiche e artistiche da esplorare a breve distanza da dal capoluogo bavarese.

Abbiamo descritto per voi, i 6 incredibili castelli della Baviera da non perdere assolutamente se siete in vacanza nel capoluogo bavarese.

Castello di Nymphenburg, l’elegante rifugio estivo dei Wittelsbach

Hai visto? 6 incredibili castelli della Baviera da non perdere

Costruito tra il 1664 e il 1674, il castello di Nymphenburg  era in origine la residenza estiva per il duca di Baviera Ferdinando Maria e la sua consorte  Henriette  Adelaide di Savoia, principi  elettori di Baviera.

Questo palazzo fu costruito per celebrare la nascita del loro figlio ed erede al trono, Max Emanuel.

Sotto il regno di Max Emanuel, il palazzo iniziò ad assumere il  suo aspetto attuale. Il re fece costruire padiglioni a nord e a sud del castello, collegandoli successivamente alla struttura con le gallerie.

Man mano che il palazzo si evolveva anche il terreno circostante diveniva sempre più maestoso.

Quello che era inizialmente un modesto giardino ora è l’elegante parco di Nymphenburg.

I visitatori possono esplorare sia il palazzo che il giardino; in estate è possibile divertirsi su pittoresche giostre in gondola, disponibili sul canale centrale. Consigliato per una gita fuori porta. 

Castello di Neuschwanstein, il castello delle fiabe Disney

Hai visto? 6 incredibili castelli della Baviera da non perdere

Se l’architettura del castello di Neuschwanstein sembra familiare, è per una buona ragione. Non solo è il castello più fotografato al mondo tra i castelli della Baviera ma è anche stato l’ispirazione per il castello della Bella Addormentata della Disney.

Edificato come rifugio privato per Ludwig II di Baviera, questo affascinante edificio  ai piedi delle Alpi  era l’ideale per una permanenza tranquilla.

Neuschwanstein, uno dei castelli più popolari di tutta Europa, ospita  circa 1.4 milioni di visitatori l’anno. I tour del palazzo comprendono più di una dozzina di stanze tra cui la sala del trono, la camera da letto, lo studio, la sala da pranzo e l’oratorio. Il secondo piano non completato, ospita una caffetteria, un negozio e una sala multimediale. Neuschwanstein è una destinazione popolare a Monaco spesso inclusa nei tour di un giorno insieme al vicino Linderhof  o Hohenschwangau. 

Castello di Linderhof: la costruzione stravagante di Ludwig

Hai visto? 6 incredibili castelli della Baviera da non perdere

Sebbene il re Ludwig II abbia posto le fondamenta del castello di Neuschwanstein, il palazzo Linderhof è l’unico maestoso castello che è riuscito a completare.

In origine progettato per essere una dimora  ad uso della guardia forestale, Ludovico II commissionò  estese ristrutturazioni e aggiunte, trasformandolo in un  palazzo opulento.

Questa stravagante costruzione comprende una grotta illuminata, camere ornate da arazzi, sala degli specchi ed elaborate sale di stato in stile rococò.

Il giardino e il parco del palazzo sono unici nella loro magnifica e rigogliosa struttura come la residenza stessa con la grotta di Venere, il chiosco moresco e l’eremo di Gurnemanz. Sono disponibili visite guidate all’interno del palazzo.

Castello di Burghausen: una meravigliosa fortezza

Hai visto? 6 incredibili castelli della Baviera da non perdere

Il castello di Burghausen è stato progettato e costruito pensando alla sicurezza e alla protezione. Presenta fossati, ponti levatoi, torri fortificate e mura spesse cinque  metri.

Con un’estensione in lunghezza di quasi 1000 metri, questo è uno dei castelli  più lunghi al  mondo. Tra il 1255 e il 1503, il castello ospitò duchi e duchesse bavaresi e le loro corti.

Oggi la Sala dei Cavalieri funge da attrazione turistica, il Palazzo  ospita il museo del castello e il pergolato del secondo e del terzo piano è sede del museo principale di Burghausen.

Dal terzo piano è possibile salire 62 scalini fino alla piattaforma panoramica sul tetto. Questo punto panoramico offre una vista mozzafiato sulla campagna circostante.

A circa 90 minuti di auto a est di Monaco, il castello di Burghausen rappresenta una piacevole gita di un giorno. Non ci sono visite guidate disponibili sul posto, ma i turisti sono liberi di passeggiare nei musei e lungo i rigogliosi campi.

Residenz Monaco di Baviera: il piccolo palazzo diventato reggia

Hai visto? 6 incredibili castelli della Baviera da non perdere

Il Residenz Monaco di Baviera si è trasformato nel corso dei secoli da un modesto castello del XIV secolo in un imponente palazzo.

L’edificio che un tempo fungeva da sede governativa, oggi ospita ampie collezioni d’arte che risalgono al periodo rinascimentale, al barocco, all’epoca rococò e alla epoca neoclassica.

E’ uno dei pochi castelli situati all’interno della città, quindi è possibile prenotare un hotel nelle vicinanze e muoversi liberamente senza prendere obbligatoriamente mezzi di trasporto.

Il Residenz non offre visite guidate, ma sono disponibili guide audio gratuite per il museo e il tesoro.

Situato a Monaco, questo castello è una delle  destinazioni  più facili  da raggiungere per i viaggiatori che soggiornano in città. Non dispone di un parcheggio proprio ma è situato vicino alle stazioni della S-Bahn e U-Bahn di Marienplatz, alla stazione della U-Bahn di Odeonsplatz e infine alla fermata del tram Nationaltheater.

 Castello di Hohenschwangau: l’infanzia felice di Ludwig II

Hai visto? 6 incredibili castelli della Baviera da non perdere

Il re Massimiliano II di Baviera fece costruire il castello di Hohenschwangau in stile neogotico, dai resti della fortezza di Schwangau.

Re Massimiliano e Maria di Prussia trascorrevano qui l’estate con i loro figli Ludwig e Otto.

I principi che trascorsero la maggior parte della loro infanzia sarebbero cresciuti fino a diventare re Ludovico II  e re Ottone I di Baviera.

Ludovico II iniziò a ordinare la costruzione del vicino castello di Neuschwanstein mentre viveva in questo castello.

Dopo la morte di Ludwig, la regina Marie trascorse il resto della sua vita qui.

A poco più di un ora e mezza da Monaco, questo castello è una meta popolare da visitare, spesso in combinazione con il vicino castello di Neuschwastein. Sono disponibili visite guidate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *